a
a
HomeSmartphoneiPhone 8, pochi giorni alla presentazione: le 5 cose che devi assolutamente sapere

iPhone 8, pochi giorni alla presentazione: le 5 cose che devi assolutamente sapere

iPhone 8 sarà presentato il 12 settembre insieme a iPhone 7s e iPhone 7s Plus. I rumor sulla nuova famiglia di melafonini sono diversi. Ecco le cinque cose che dobbiamo assolutamente sapere.

iPhone 8 è uno dei device più attesi del mercato della telefonia mobile. Si tratta di uno smartphone molto importante per Apple che, dopo una gamma di “transizione” come iPhone 7 e 7 Plus, è attesa al varco dai fan e dai consueti detrattori. Il perché è presto detto: Apple nell’era post-Jobs ha giocato di rimessa limitandosi a rinnovare i suoi smartphone con feature già viste nella concorrenza Android. Samsung e Apple in questi ultimi mesi si sono inseguite e il risultato è una certa convergenza tra i top di gamma dei due brand. Samsung attualmente è in vantaggio poiché i suoi due assi nella manica disponibili sul mercato: S8 ed S8 Plus ed il Note 8, quest’ultimo acquistabile a partire da metà settembre.

Considerando che la presentazione di iPhone 8 è imminente, di seguito le cinque cose che devi assolutamente sapere su questo attesissimo smartphone.

iPhone 8. CC. iDropNews

1) Quando verrà presentato iPhone 8?

Settembre, come da tradizione, è il mese in cui Apple presenta i suoi top di gamma e anche l’iPhone 8 seguirà questo trend. Secondo il Wall Street Journal, CNBC e Dow Jones la data scelta per la presentazione di iPhone 8 è il 12 settembre. 

Secondo la fonte Apple presenterà iPhone 8 congiuntamente ad iPhone 7s e 7s Plus. La presentazione della rinnovata famiglia dei melafonini avverrà all’interno del nuovo Steve Jobs Theatre che risulta ancora incompleto. La stessa fonte parla di un possibile ritardo dovuta appunto allo stato dei lavori della nuova struttura firmata Apple.

iPhone 8. Fonte: GSMARENA Via: HDBlog

L’analista di Apple Ming-Chi Kuo sostiene che Apple inizierà i test di verifica della linea di produzione per l’iPhone 8 a fine agosto, mentre la produzione di massa partirà da metà settembre. I rumor trapelati nelle scorse settimane e riportati da HdBlog ipotizzano la commercializzazione di iPhone 8 a partire dal 22 settembre con preordini dal 15 settembre.

2) Caratteristiche tecniche 

Dell’iPhone 8 abbiamo già parlato nel nostro precedente articolo. Dal punto di vista stilistico ci saranno diverse novità che interessano direttamente alcune feature iconiche degli smartphone Apple; ci riferiamo all’assenza del tasto Home così come siamo abituati a conoscerlo e al layout della doppia fotocamera, che sarà verticale piuttosto che orizzontale come l’attuale iPhone 7 Plus.

Per quanto concerne i tagli di memoria su Weibo è trapelato il rumor il quale sostiene che l’iPhone 8 sarà disponibile in tre diversi tagli di memoria: 64, 256 e 512 GB tutti caratterizzati dalla presenza di 3 GB di memoria RAM, lo stesso quantitativo di RAM dell’iPhone 7 Plus. A fornire gli storage saranno i seguenti produttori: Sandisk fornirà il modulo da 64 e insieme a Toshiba anche il modulo da 256 GB, il taglio da 512 GB sarà fornito da Samsung e Hynix.

Le colorazioni disponibili saranno tre diverse, oltre alle varianti bianca e nera, troverà spazio anche una nuova colorazione: “Blush Gold”. A riportare l’indiscrezione è il noto leaker Benjamin Geskin, che fa riferimento ad un post pubblicato su Weibo ad opera di un insider Foxconn, nota azienda cinese che effettua le operazioni di assemblaggio degli iPhone.

iPhone 8 Blush Gold CC. Benjamin Geskin‏

Lo schermo sarà di tipo OLED, inoltre, considerando che la diminuzione delle cornici rappresenterà una vera e propria novità rispetto alla precedente generazione, il nuovo top di gamma Apple avrà i sensori frontali e la fotocamera integrati direttamente all’interno del pannello dello schermo.

Il prezzo del device, in considerazione della presenza della nuova variante da 512 GB supererà abbondantemente i mille euro.

Schermo iPhone 8. CC. iphones.ru

3) Avrà la ricarica Wireless

Altra novità di iPhone 8 sarà la ricarica Wireless. Secondo il noto sito Macotakara.jp, che riporta come fonte il Wireless Power Consortium, ossia il consorzio tecnologico internazionale della tecnologia Wireless, iPhone 8 non sarà compatibile con lo standard di ricarica wireless veloce Qi 1.2 a 15W ma con il protocollo inferiore Qi 1.1 che ha una potenza di 7.5W (5V/1,5A).

4) La realtà virtuale di iPhone 8 (forse)

Una delle feature più interessanti di iPhone 8 dovrebbe essere la possibilità di ricreare una scansione dell’ambiente circostante e ricostruirlo tridimensionalmente; questo sarà possibile grazie alla presenza delle fotocamere e del modulo infrarossi. Cosa significa? Significa che gli utenti avranno la realtà virtuale a portata di smartphone senza quindi la necessità di utilizzare ingombranti visori. La presenza della realtà virtuale sull’iPhone 8 tuttavia è solo un’ipotesi, difficile quindi stabilire se il rumor troverà riscontro nella versione definitiva del device.

Di seguito è possibile vedere due video dove si può vedere il nuovo melafonino direttamente sulle catene di assemblaggio. I video sono trapelati sul servizio cinese di microblogging Weibo e sono stati successivamente caricati su YouTube dal blog olandese TechTastic .

5) iPhone 8 non sarà l’unico smartphone presentato: ci saranno anche 7s e 7s Plus

In queste settimane si è parlato molto degli smartphone che saranno presentati da Apple. Secondo diverse fonti, oltre all’iPhone 8, la casa di Cupertino presenterà anche 7s e 7s Plus. Sopra e di seguito è possibile vedere dei video dove vengono messi a confronto i mockup dei tre diversi iPhone.